C'era una volta

mela

Una collezione di oggetti in vetro soffiato a mano che sembra comparire da
un libro di favole: il bosco, il sacchetto per la merenda, gli uccellini...
Un modo per riflettere su quello che è il grande vantaggio dell’invenzione.
La fiaba può ancora essere, a qualunque età, ciò che stimola a produrre
e che sviluppa il senso del fantastico a partire dai materiali della propria quotidianità.

Produzione POETS 2015 di Massimo Lunardon, design Alessandra Baldereschi
 

DISEGNO-1